L’ospedale di Terni con il DG Dottor Maurizio Dal Maso

L'azienda rappresenta in termini di dotazione di posti letto il secondo ospedale della Regione dell'Umbria ed è ubicata nel territorio del comune di Terni.

L’ospedale di Terni con il DG Dottor Maurizio Dal Maso

L’azienda rappresenta in termini di dotazione di posti letto il secondo ospedale della Regione dell’Umbria ed è ubicata nel territorio del comune di Terni. La missione dell’Azienda è quella di concorrere alla promozione ed alla tutela della salute degli individui e della collettività, attraverso l’erogazione di prestazioni di ricovero ospedaliero , di specialistica ambulatoriale e di diagnostica strumentale nell’ambito delle indicazioni programmatorie nazionali e regionali.

Oltre a garantire prestazioni di alta complessità, che rappresentano l’elemento caratterizzante di un’azienda ospedaliera, per le quali il bacino di utenza è assai ampio ed oltrepassa tranquillamente i confini dell’amministrazione regionale umbra, essa rappresenta anche l’ospedale di comunità per la popolazione che risiede nel comune di Terni e negli altri comuni che fanno parte del Distretto n°1 della Azienda Sanitaria Locale n°4. L’Azienda costituisce inoltre un ospedale di insegnamento, in virtù dei rapporti da tempo consolidatisi con l’Università degli studi di Perugia, in particolar modo, con la Facoltà di Medicina. In coerenza con gli obiettivi della programmazione sanitaria regionale, nella sua missione l’Azienda si ispira ai seguenti principi.

Eguaglianza  e informazione

– Garanzia di uguali opportunità di accesso alle prestazioni, con particolare attenzione alla personalizzazione e umanizzazione delle cure

Efficienza  e responsabilità

– riduzione degli sprechi e delle inefficienze

Sviluppo professionale

– promozione di opportunità di qualificazione e di sviluppo Professionale
Sicurezza

– assicurazione di una soddisfacente qualità di vita in ospedale e garanzia di ambienti salubri e sicuri

Partecipazione e volontariato

– sostegno delle associazioni di tutela dei diritti del cittadino e di volontariato

Educazione  e promozione alla salute

– promozione della salute con azioni educative e informative rivolte alla cittadinanza

Rapporto  con Istituzioni e organi di informazione

– mantenimento di elevati rapporti di collaborazione affinché la comunicazione con il pubblico sia sempre più efficace

Etica dell’organizzazione

– organizzazione delle attività nel rispetto delle aspettative dell’utente
– consapevolezza di tutto il personale del proprio ruolo e delle responsabilità

Qualità delle cure e verifica  dei risultati

– attenzione alla definizione e al controllo della qualità delle cure
– gestione di processi di miglioramento continuo della qualità
– integrazione e continuità delle cure
– integrazione e coordinamento tra le diverse professionalità e le varie unità organizzative

Innovazione scientifica, ricerca ed efficacia

– promozione   dell’innovazione,   della formazione e dell’aggiornamento
– promozione della ricerca clinica in linea con la vocazione di ospedale di rilievo nazionale e di alta specializzazione

Commenta per primo

Lascia un commento